it de en
Scoprire il Sonne in vacanza   
 

I musei dell’Alto Adige Vi invitano a scoprire la varietà culturale altoatesina

Una visita al museo è la scelta giusta per scoprire la storia, le tradizioni e la cultura dell’Alto Adige durante un giorno di maltempo o di tempo instabile

 

Siusi allo Sciliar
Museo contadino a San Osvaldo
Fede e lavoro nei masi di Castelrotto dei tempi passati. Gli oggetti e i ricordi che ci rimandano alla vita passata molto dura dei contadini. L'entrata è un'offerta libera a favore del fondo di aiuto per i contadini bisognosi altoatesini.
Aperto tutti i giorni - Mercoledì giorno di riposo - Visite guidate su richiesta


Fiè allo Sciliar
Museo parrocchiale di Fiè
Il museo di Fiè si trova nella Cappella di San Michele e contiene diversi oggetti artistici religiosi provenienti da varie chiese.
Visite guidate ogni venerdi, da giugno a ottobre, alle ore 11.00.


Chiusa
Museo civico
Il museo é sito nell'ex-convento dei Cappuccini. Vi si può ammirare il Tesoro di Loreto (artigianato italiano e spagnolo di pregevole fattura del XVI e XVII secolo), arte sacra (dal XV al XIX secolo). Una panoramica d'arte su Chiusa della seconda metà del XIX secolo completa la visita.
Orario di apertura: Aprile - fine agosto, martedì - sabato ore 10.00 - 12.00 / ore 16.00 - 19.00, Agosto - inizio novembre, martedì - sabato ore 09.30 - 12.00 / ore 15.30 - 18.00


Val Gardena
Museo "De Gherdeina" Ortisei
La "Cesa di Ladins", la casa della lingua e cultura ladina ad Ortisei, ospita su due piani il "Museo de Gherdeina". Qui il visitatore attento può scoprire molte cose sulla cultura e sulla natura gardenese. Si possono amirare sculture sacre di grandi artisti, nonchè sculture profane di ogni tipo: figure allegoriche, rappresentazioni di animali, personaggi della natività per presepi, figure per il gioco degli scacchi.
Orario di apertura: giugno: martedì e venerdì dalle ore 14.00 alle 18.00 e giovedì dalle ore 10.00 alle 12.00 luglio e agosto ogni giorno da parte sabato dalle ore 10.00 alle 12.00 / ore 14.00 alle 18.00


Bolzano
Museo Civico
Inaugurato nel 1905 conserva importantissime collezioni storico-artistiche, tra le più ricche nel loro genere in Alto Adige. Opere d'arte del Medioevo fino al XX secolo, madonne romantiche e crocifissi, altari gotici a portelle e la famosa sezione di arte popolare con le "Stuben" gotiche, gli originali costumi popolari e le maschere.
Orario di apertura: martedì a sabato ore 10.00 - ore 18.00

Museo Archeologico - "Ötzi" L'uomo venuto dal ghiaccio
Il Museo Archeologico è la nuova dimora dell'Uomo venuto dal ghiaccio, la mummia di circa 5300 anni rinvenuta sul ghiacciaio del Similaun. Comprende la storia altoatesina dagli albori al primo Medioevo con reperti originali, modelli, ologrammi, video e guide acustiche.
Orario di apertura: martedì a domenica ore 10.00 - ore 18.00, giovedì ore 10.00 - ore 20.00

Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige
Collocato nella sede principesca di riscossione dei censi fondiari e dei diritti di dogana. Su una superficie di 1000 mq viene rappresentata la varietà del paesaggio altoatesino, in particolare la genesi delle Dolomiti. Suggestivo percorso a temi della realtà geologica del territorio. Il museo ospita regolarmente apprezzate mostre di carattere scientifcio. Orario di apertura: martedì a domenica ore 10.00 - ore 18.00

Museion
Fondato nel 1987, presenta artisti e opere d'arte moderna e contemporanea con mostre temporanee e azioni nello spazio pubblico. In occasione di mostre temporanee è possibile vedere le opere in collezione. Orario di apertura: martedì a domenica ore 10.00 - ore 18.00 Museo Mercantile Allestito nel Palazzo Mercantile, già sede prestigiosa del Magistrato Mercantile, istituito nel 1653, il museo ripercorre la storia economica della città di Bolzano. L'Intinerario cronologico si articola tra salette di riunione, stanza de cancelliere, salon d'onore con i pregevoli aredi d'epoca barocca, i documenti di archivio, i quadri e gli oggetti d'arte originali.
Orario di apertura: lunedì a sabato ore 10.00 - ore 12.30

Messner Mountain Museum Firmian
Accanto alla storia del castello, menzionato per la prima volta nel 945, Reinhold Messner presenta le Alpi nell'arte e la loro storia attraverso le scalate. Ad opera dalla Provincia Autonoma di Bolzano viene descritta nella "Torre bianca" la storia del castello.
Orario di apertura: martedì a domenica ore 10.00 - ore 18.00, lunedì giorno di riposo


Renon
Museo dell'apicoltura
Il Museo dell'apicoltura "Plattner" ha aperto le sue porte in uno dei più antichi e preziosi masi che si trovano sull'altipiano del Renon. Nella parte esterna intorno alla piccola collina dietro alla casa sono collocate diverse casette tipiche usate dagli apicoltori in varie località dell'Alto Adige, ognuna allestita con antiche arnie ed attrezzatura apistica. All'interno del museo in una prima parte si possono visitare le stanze come erano abitate una volta dai contadini. Durante le visite guidate si ha la possibilità di conoscere la storia e l'evoluzione dell'apicoltura, la tecnica apistica ed i prodotti dell'alveare.